Riepilogo anno 2020.

Eccoci all’ormai consueto resoconto di fine anno. Questo 2020 è stato tristemente caratterizzato dalla pandemia, come sappiamo. Non mi dilungherò su questo tema perchè tutti hanno la propria idea su questo argomento e poi perchè qui, in questo blog, parliamo esclusivamente di soldi e investimenti.
A questo riguardo c’è da dire che a marzo si è presentata una grandissima occasione per fare acquisti e rimpolpare il portafoglio con prezzi da saldo: colpevolmente, avevo poca liquidità disponibile per cui non ho potuto sfruttare a pieno questa occasione, ma qualche bel colpo l’ho piazzato.
Anche durante la volatilità che si è presentata durante le elezioni americane sono riuscito a piazzare qualche buon affare.
Quindi quest’anno ho fatto svariati acquisti, con qualche vendita mirata, e spero che siano state operazioni premianti per la mia strategia.
C’è da segnalare inoltre che molte aziende hanno azzerato o tagliato i dividendi pertanto la situazione, dal mio punto di vista, si fa più complessa.

Sono soddisfatto perchè ho messo in piedi una nuova sfida, direi particolarmente tosta, e perchè ho pubblicato il mio primo (e molto probabilmente ultimo) ebook.
Vedremo come si svilupperanno queste due nuove situazioni.

Per quanto riguarda la parte squisitamente finanziaria, ho incassato ben 5071,23 euro NETTI.
Questi 5071,23 euro, rispetto ai 4170.60 euro del 2019, rappresentano un incremento del 21%, direi che i risultati di questo 2020 sono in linea con quelli della sfida in corso, molto bene!

Scendendo nei particolari, il mese più avaro è stato agosto con un dividendo di 283.16 euro, mentre il mese più generoso è stato dicembre con uno strabiliante 700,81 euro.
Per gli amanti delle statistiche, la media mesile è stata di 422,60 euro, mentre la media giornaliera è stata di 14,094 euro.

La forza dell’interesse composto scorre potente…

Buon 2021 a tutti!

Attività Ottobre 2020

I dividendi percepiti questo mese ammontano a 450,64 euro.
Ho venduto EV con un guadagno del 29,58% in ottica di riorganizzazione del portafoglio.
Ho venduto STON con una perdita del 97,15% per creare delle minusvalenze da sfruttare in futuro.

Acquisti:
n.35 EVT incremento
n.40 ORI incremento
n.25 T incremento
n.9 GD nuova posizione
n.15 NSP nuova posizione
n.100 GAB nuova posizione

Vendite:
n.35 EV azzerata la posizione
n.28 STON azzerata la posizione

Una nuova sfida

Dopo aver raggiunto l’obiettivo principale per il quale è nato questo blog, ho deciso di provare a cimentarmi in una nuova sfida.
In pratica ho deciso a tavolino che la mia rendita annuale derivante dal cashflow generato dai dividendi, dovrà superare i 25000 euro netti entro il 2032.
La mia ipotesi è quella di poter fare meglio di un interersse composto calcolato con un tasso d’interesse del 20% partendo con 1000 euro di capitale.
Per farvi capire meglio cosa intendo ho preparato un piccolo grafico, dove in rosso ho rappresentao la curva target, mentre in blu ho rappresentato la curva reale della mia rendita.

Ovviamente e come al solito si tratta di un obiettivo a lungo termine, pertanto con calma e perseveranza credo proprio che riuscirò a superare anche questo traguardo.

A presto.

PS. Ho aggiunto questo grafico alla pagina dei dividendi.

Attività Agosto 2020

I dividendi percepiti questo mese ammontano a 283,16 euro.
TCRD è diventata FCRD con uno scambio 1:1.
Ho venduto BBL con un guadagno del 2,83% in ottica di riorganizzazione del portafoglio.
Questo mese è stato avaro quanto a dividendi incassati.

Acquisti:
n.6 RGA nuova posizione
n.40 UNM nuova posizione
n.50 ARCC nuova posizione

Vendite:
n.30 BBL azzerata la posizione